Regole d'ingresso

Prima della partenza, la preghiamo di scoprire se il paese verso cui sta viaggiando  ha un particolare regolamento sull'ingresso. Potrà trovare dettagliate informazioni di viaggio per ogni paese sul sito degli Ministero degli affari esteri Europeo e Integrazione.

Per i viaggi verso gli USA, stop o voli sul territorio USA, si applicano regole specifiche di ingresso. Troverà maggiori informazioni sulla raccolta dei dati in questa pagina.

 

Regole d'ingresso 

La registrazione online è richiesta per i viaggi verso gli Stati Uniti. La registrazione online avviene tramite un sistema chiamato ESTA (Electronic System for Travel Authorization).

Per registrarsi sull'ESTA, clicchi qui.

Le compagnia aeree hanno l'obbligo di verificare le informazioni di viaggio inserite nell'ESTA: il trasporto dei passeggeri che intendono entrare negli Stati Uniti senza un Visto all'interno del Visa Waiver Program sarà proibito se i passeggeri non avranno ricevuto un permesso di  ingresso elettronico in anticipo dalle autorità statunitensi.

Secondo il regolamento stilato dalle autorità statunitensi, qualsiasi passeggero che ha visitato nei precedenti 5 anni gli Stati : Iran, Iraq, Syria o Sudan  non potrà viaggiare negli Stati Uniti sotto il programma di Visa Waiver Program cioè con un ESTA. Questo vale anche per i cittadini con doppia cittadinanza di uno dei paesi precedentemente menzionati. Per questi passeggeri tutti gli ESTA sono revocati. Essi potranno viaggiare verso gli Stati Uniti solo con un Visto valido US.

E' prevista una fee di 14 dollari per la registrazione ESTA. Poichè questo sarà valido per due anni, è auspicabile registrarsi il prima possibile.
Raccomandiamo inoltre di stampare questo permesso e di portarlo con sè durante il viaggio negli Stati Uniti. La registrazione può essere effettuata anche da terzi come ad esempio famigliari.

Troverà maggiori informazioni sull'ESTA qui

Data Collection and Data Transfer

Input online dei dati APIS per l'accesso negli Stati Uniti

Per i voli verso gli Stati Uniti, le compagnie aeree sono legalmente obbligate a trasmettere i dati dei passeggeri alle autorità statinitensi attraverso il sitema (APIS) Advance Passenger Information System.

Oltre ai dati del passaporto sono richieste le seguenti informazioni:

Nazione di residenza

Indirizzo completo del primo domicilio durante la permanenza negli Stati Uniti:

Via Numero
Città
Stato
Codice Postale

I passeggeri Austrian Airlines possono inserire le informazioni APIS addizionali richieste direttamente sul sito 

www.austrian.com nella sezione "Le mie prenotazioni".

Questa regola non si applica ai passeggeri con un indirizzo permenente di residenza ("green card") o ai passeggeri in transito!